Home / Benessere / Come scegliere la poltrona relax

Come scegliere la poltrona relax

La poltrona relax è un elemento di arredo sempre più comune nelle case degli italiani. Quando l’età comincia ad avanzare e i movimenti di alzata e seduta diventano difficili, se non dolorosi, la scelta migliore è quella di una poltrona con movimento alzapersona. Queste particolari tipologie di poltrone per anziani e disabili infatti hanno un meccanismo interno che permette di sollevare la poltrona, portandola in una posizione comoda, quasi eretta, in modo da non mettere sotto sforzo muscoli e articolazioni delle gambe e della schiena.

In commercio ormai esistono moltissimi tipo di poltrone relax, alcune progettate con il semplice scopo di fornire una seduta più comoda, altre invece più sofisticate hanno dei meccanismi interni che permettono di comandare seduta e pediera con un telecomando.

Ma come si fa a scegliere la poltrona più adatta alle proprie esigenze?

Andiamo a confrontare alcune caratteristiche per aiutarvi nella scelta della poltrona che più si addice ai vostri bisogni.

Elettrica o manuale?

La poltrona relax è molto simile alle classiche poltrone di casa. Al giorno d’oggi si possono trovare molti tipi di design che permettono di inserirla in qualsiasi ambiente. Quello che fa la differenza è il movimento dello schienale e della pediera. Se si ha solo la necessità di adattare la poltrona alla propria postura, è possibile sceglierne una con movimento manuale, ma se esiste il bisogno di un aiuto per alzarsi e sedersi, è necessaria una poltrona con movimento elettrico.

 

Sofa Relax

Uno o due motori?

Quando si inizia a girare per i negozi o si visitano i siti web specializzati, ci si accorge subito che la prima caratteristica da scegliere in una poltrona motorizzata, è il numero di motori che azionano il movimento.

Le poltrone ad un motore hanno i movimenti di seduta e pediera sincronizzati, il che vuol dire che con un tasto si alza la pediera e contemporaneamente si reclina lo schienale.

Se si vuole avere una seduta più adatta alle proprie esigenze, è meglio scegliere una poltrona a due motori, che ha il movimento della pediera e quello dello schienale, completamente indipendenti. Con questa soluzione si hanno infinite possibilità di regolazione ed è più semplice arrivare ad una seduta comoda e confortevole.

Le dimensioni

Anche se la seduta ha ormai una dimensione standard, che permette a tutti di stare comodi nella propria poltrona relax, le dimensioni di questi elementi d’arredo possono variare di molto. I braccioli possono essere più o meno larghi e anche lo schienale ha uno spessore che varia da modello a modello.

Prima di procedere all’acquisto consigliamo di misurare lo spazio a disposizione all’interno della propria casa e in base a quello decidere il modello di poltrona relax più adatto.

I rivestimenti

I materiali di rivestimento delle poltrone relax sono oggi moltissimi ed hanno caratteristiche diverse a seconda delle esigenze di chi deve acquistarle. Si va dal classico tessuto in cotone, alla pelle, ecopelle, e i tessuti idrorepellenti antimacchia.

Per scegliere il giusto tessuto bisogna tenere in considerazione lo stile dell’arredamento della propria casa, ma anche le necessità di chi andrà ad utilizzare la poltrona. Un tessuto in cotone idrorepellente, ad esempio, può essere una valida soluzione per chi vuole una poltrona facile da lavare e che sia confortevole d’estate come d’inverno.

Seguendo questi consigli, potrete farvi un’idea dei vari modelli in commercio per quanto riguarda le poltrone relax, in modo da avere le idee più chiare quando vi troverete in negozio o quando visiterete uno dei tanti siti web specializzati.

About Amministratore

Lo Sai Come è un blog specializzato nel darti tutte le informazioni utili su Arredamento, Benessere, Cibo e Cucina, Shopping, Sport, Tecnologia, Viaggi e Vacanze e Tutorial.

Check Also

Sai come funziona il risarcimento per responsabilità medica?

Sai come funziona il risarcimento per responsabilità medica?

Se siete rimasti vittima di un caso malasanità e volete ottenere giustizia si deve seguire …

Lascia un commento